Chi Siamo

L’Associazione Forense Emilio Conte nasce da un’idea dell’Avvocato Carlo Priolo, Fondatore e primo Presidente, quale ente di categoria culturale, di formazione e ricerca scientifica ed è dedicata alla memoria dell’Avvocato Emilio Conte, integerrima figura che ha lasciato una fulgida ed eccellente testimonianza nel mondo dell’avvocatura romana.

Tra i fondatori figura anche il figlio, Avvocato Antonio Conte, già Segretario e poi Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Roma, di cui ne è attualmente Consigliere.

Dal 2008 si sono successivamente avvicendati alla Presidenza dell’Associazione l’Avvocato Nicola Colavita, dal 2012 l’Avv. Marco De Fazi, e dall’ottobre 2016 l’Avv. Cristina Fasciotti che, eletta nel settembre 2017 al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma, ha lasciato la carica in favore dell’Avv. Alessandro Romano Caratelli.

Attualmente, il Nuovo Direttivo è composto, oltre che dal Presidente Alessandro Romano Carratelli, dai colleghi Gabriele Andrea Baiocchi, Guido Borzi, Matteo Bossini, Giovanni Caridi, Giancarlo Caterina, Cristiana Centanni, Isabella Cugusi, Emanuele Curti, Silvia Di Prinzio, Cristina Fasciotti, Nicola Giarrusso, Gaetano Lauro Grotto, Claudio Nicolais, Serena Palombi, Simona Rampiconi, Luigi Romano, Nicola Scuro, Barbara Scaramazza, Loredana Severoni e Fabrizio Zaccheo.

Il Direttivo è stato rinnovato nel 2016 e nasce dall’esperienza della Sezione Giovani dell’Associazione, su volontà degli Avvocati Antonio Conte, Livia Rossi e Marco De Fazi che hanno voluto fortemente che lo stesso venisse composto unicamente da giovani Avvocati.

L’Associazione, che ha raggiunto i 4.500 iscritti, è ancora oggi tra le più grandi del settore in Italia e si occupa di propugnare e promuovere contenuti di politica forense, di organizzare corsi di formazione, convegni, seminari di approfondimento, eventi sportivi e socio culturali.

L’Associazione si occupa di:

  • istituire e gestire corsi di studio e formazione ad ogni livello, organizzare seminari e manifestazioni su temi di particolare interesse ed attualità anche in collaborazione con università, scuole, organismi pubblici e privati;
  • predisporre centri di ricerca e documentazione, a servizio degli associati e dei cittadini;
  • provvedere all’acquisto e alla distribuzione di pubblicazioni, audiovisivi di carattere scientifico e culturale a beneficio degli associati e di tutti gli interessati;
  • stipulare convenzioni con enti pubblici e privati per l’organizzazione di seminari, incontri e convegni;
  • promuovere e curare direttamente e/o indirettamente la redazione e l’edizione di giornali, riviste, pubblicazioni, notiziari, indagini, ricerche, studi.

L’Associazione si propone ancora di sostenere gli associati e coloro che intraprendono la professione forense sia mediante l’istituzione di corsi e seminari gratuiti sia mediante l’istituzione e l’erogazione di apposite borse di studio.