In vigore la nuova legge elettorale forense – Legge n. 113/2017

depositphotos_43333217-stock-illustration-hand-with-voting-ballotÈ ufficialmente in vigore il testo della nuova legge che disciplina le modalità di rinnovo dei nostri Consigli degli ordini circondariali forensi.

A Roma il Consiglio sarà composto da 25 componenti.

Gli elettori potranno esprimere nel massimo 16 preferenze, con obbligo di indicarne almeno 6 del genere meno rappresentato (diversamente, saranno annullate le preferenze che non rispettino tale aspetto).

Il voto è esprimibile singolarmente, con divieto di preferenze uniche di “lista”.

In allegato il testo della nuova LEGGE.

 

Alessandro Romano Carratelli
Alessandro Romano Carratelli

Avvocato iscritto all’Albo dal gennaio 2005, esercito in proprio la professione forense prevalentemente nella città di Roma. Le materie della mia attività professionale si rivolgono principalmente al campo del contenzioso innanzi alla Giurisdizione Ordinaria, nonché quella Amministrativa e Tributaria, nelle materie del Diritto civile, concorsuale e fallimentare, amministrativo e tributario. Esercito la professione anche quale Custode giudiziario e legale delle procedure esecutive immobiliari, iscritto nelle liste del Tribunale di Roma. Professore a contratto in Diritto dei Beni Culturali, già cultore della materia in Diritto Privato presso la Libera Università San Pio V di Roma. Già membro della Commissione Consiliare di Diritto fallimentare e procedure concorsuali dell’Ordine degli Avvocati di Roma. Sono impegnato nella vita associativa forense e credo fermamente che bisogna avere un ruolo attivo nella richiesta di cambiamento che la nostra Professione ci impone, oggi sempre più vilipesa. Soltanto il contributo diretto di noi Avvocati, mediante una rappresentanza forte ed autorevole, può essere la chiave di volta per raggiungere risultati apprezzabili e duraturi a favore della Nostra categoria. Per questo faccio parte dell’Associazione Forense Emilio Conte, che oggi mi onoro di presiedere.

Lascia un commento