Alessandro Romano Carratelli

ico_carratellia.r.carratelli@libero.it
Io vorrei, con la mia candidatura, dare concreto riscontro alle richieste di cambiamento della nostra Professione, in un ottica non più tesa a privilegiare gli interessi di piccole enclave di privilegiati, dove pochi riescono ad accedere a forme concrete di realizzazione professionale, che il più delle volte sono a scapito della parte più debole, come i giovani, della nostra categoria. Oggi l’esigenza di realizzare vere riforme della Giustizia e della Professione è pressante: soltanto con il contributo diretto di noi Avvocati, mediante una rappresentanza forte ed autorevole, si potranno raggiungere risultati apprezzabili e duraturi.
Mi candido al Congresso perché i problemi dell’avvocatura investono soprattutto noi giovani. Dobbiamo far sentire le nostre voci e questa lista è espressione di tanti giovani Colleghi.
Riforme degli Avvocati per gli Avvocati.

Marco De Fazi
Marco De Fazi

L'Avvocato Marco De Fazi, classe 1961, si è laureato nel 1986 ed si è abilitato alla professione nel 1990: è cassazionista dal 2002 e lavora nello studio associato di famiglia. Ha ereditato dal padre, Avv. Walter De Fazi (mancato nel 2011 dopo 60 anni di professione), la passione per la responsabilità civile. Ha fatto parte di commissioni di studio consiliari ed associative, ed è stato per dieci anni il rappresentante italiano del network europeo PEOPIL (Pan-European Organization of Personal Injury Lawyers). Parla e scrive fluentemente inglese ed in misura più scolastica francese. Ha fatto parte della Commissione per l'esame di Avvocato 2007 ed è membro storico del Direttivo dell'Associazione Forense Emilio Conte, di cui ora è il presidente. Membro attivo della NIABA, associazione USA di avvocati italo-americani.

Lascia un commento