IRREPERIBILITA’ RELATIVA: IL PERFEZIONAMENTO, DALLA RICEZIONE DELLA RACCOMANDATA INFORMATIVA.

Il perfezionamento delle formalità della notifica, ai sensi dell’articolo 140 c.p.c., per l’ ipotesi di irreperibilità relativa del destinatario, presuppone non il semplice inoltro della raccomandata informativa del deposito dell’atto, presso la casa comunale, ma l’effettiva ricezione della stessa.

Questo il principio stabilito nell’ordinanza, n. 29709 del 19 novembre 2018, che si allega al presente articolo, da parte dei Giudici di Piazza Cavour.

Per leggere il testo dell’ordinanza clicca qui di seguito:

Cassazione_ordinanza n. 29709_2018

Emanuele Curti
Emanuele Curti

Conseguite le Lauree in Diritto ed Economia (2006) e Magistrale in Giurisprudenza (2008), presso l'UNICAL, diviene specialista nelle professioni legali, nel 2010, previo superamento del relativo esame, presso la LUMSA.
Dopo aver collaborato, per quattro anni, con lo Studio Legale Internazionale Willkie Farr & Gallagher LLP, presso la sede di Roma, ha proseguito la propria crescita professionale, nello Studio Legale Piselli & Partners.
Si occupa prevalentemente di diritto tributario, esecuzioni immobiliari e diritto sportivo.
Dal 2011, è iscritto all’Ordine degli Avvocati di Roma.
Dal 2015, è componente del Comitato di redazione del Centro Studi di Diritto, Economia ed Etica dello Sport, ricoprendo il ruolo di Responsabile per la Federazione Italiana Tennis – F.I.T.
Collabora con la Cattedra di diritto tributario (Prof. Pietro Boria), nonché, quale docente, al Master in Diritto tributario, "Luigi Einaudi", della Sapienza.