Resoconto sul convegno del 28 novembre 2017. La legge delega di riforma della disciplina fallimentare -Aspetti applicativi e criticità”

Lo scorso 28 novembre AFEC, in collaborazione con Zaleuco, ha organizzato un interessantissimo convegno per l’aggiornamento e la formazione professionale forense presso l’Aula Europa della Corte d’Appello di Roma su “La legge delega di riforma della disciplina fallimentare -Aspetti applicativi e criticità”.

Relatori del calibro del Prof. Piero Sandulli, del Cons. Vincenzo Vitalone, del Prof. Andrea Maria Azzaro, dell’Avv. Dante Grossi e dell’Avv. Tommaso Marvasi hanno illustrato ai numerosi partecipanti gli aspetti precipui della tematica.

Il confronto con i partecipanti è stato sapientemente stimolato da Alessandro Romano Carratelli ed Antonio Conte.

Il percorso organizzativo dei “convegni di qualità” organizzati da AFEC sta semplicemente continuando per la soddisfazione dei numerosi partecipanti.

Gaetano Lauro Grotto

<p>L’Avv. Gaetano Lauro-Grotto, nato a Roma il 5 giugno 1972 è iscritto al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma. Mediatore e Formatore, è stato Cultore di diritto Amministrativo-Penale presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”- cattedra Prof. Cerulli Irelli. E stato per cinque anni funzionario nell’Unità Speciale Antifrode di primaria Società Multinazionale di Assicurazioni e del mercato finanziario(consulente delle Aree Speciali-Antifrode presso l’Ania) svolgendo attività legale, investigativa e di tutela civile e penale della tipologia del patrimonio aziendale del Gruppo di Società. Membro dell’AGIFOR, è stato relatore in numerosi corsi e seminari organizzati da detta associazione, organizzando e coordinando, tra l’altro, il corso specialistico di diritto penale e Tributario-Agifor 2012-2013 (24 cred.formativi); sta coordinando il corso specialistico di diritto e procedura civile-Agifor 2013 (24 cred.formativi).</p>